"E la pioggia cade e penso che sia giunta la mia ora.
E mi ricorda il dolore che devo lasciarmi dietro..
Aspetto nel fuoco.."
Jeff Buckl


02/08/10



"Afterhours" link
Il prezzo è un pò il mare..
..ti culla e non ti può lasciare..
Tu per me sei vero..
..Facciamo che sei il mio più dolce pensiero..
(Oceano di gomma)

Attendevo gli istanti, le volte,
le parole e tutti quei treni
nell'interminabile viaggio
per arrivare a lui...
Non lo sapevo..
ero felice..
c'era ancora qualcosa "dentro" me..
qualcosa che mi affascinava..
(tempi-eroici-eroi-di-un-tempo)

Non bisognerebbe invecchiare.."dentro"

Eppure...
..accade,
le rughe dell'anima ci solcano impronte ciniche,
ci vestono di vento e pioggia, e scomposti in fragili fili di squilibri,
addentiamo cannibali i resti di cuore.

E' solo paura, fottuta paura di vivere.

7 commenti:

Letras e Cores ha detto...

Ciao Morgana!

Come sono belle le tue parole!
Mi piace molto tutto ciò che scrivi qui.

Sono d'accordo! Non dobbiamo mai lasciarci invecchiare dentro!

Baci brasiliani! :)

PICCOLEperversioni ha detto...

Siamo cannibali, e non c'è niente da fare.

Guard. del Faro ha detto...

Mi piace questa dimensione in cui c'è posto per la nostalgia. Evidentemente, i solchi che le disillusioni hanno scavato non sono fatti soltato di cinismo e non sono riusciti a corrodere la parte più bella che è in te.
Ti preferisco così: vulnerabile, appassionata e stupendamente umana!

p.s.
hai posta

bondearte ha detto...

Ciao Morgana
Te voglio bene
Bacione e abbraccione
Paulo

Franco Zaio ha detto...

Bisognerebbe non avere più nessuna paura, nessuna.

Guard. del Faro ha detto...

http://nel-faro.blogspot.com/2010/08/arrivederci-settembre.html

MorganaLeFaye ha detto...

Vi auguro un sereno week-end.

Grazie mille per i commenti.