"E la pioggia cade e penso che sia giunta la mia ora.
E mi ricorda il dolore che devo lasciarmi dietro..
Aspetto nel fuoco.."
Jeff Buckl


09/08/10





"ora che nulla mi affascina..

..ora che ho smarrito me"

Ricompogo strade camminando all'indietro

è il mio trucco di scena

per far tornare un "ancora" possibile,

rendendo ipotesi la certezza del termine..

come una ferita aperta

cosparsa di sale


come quando arriva tardi la memoria

ma il dolore,

invece..

è sempre lì, al suo posto. Coerente.



2 commenti:

ilpoeta ha detto...

Leggerti è sempre un'emozione...saluti

PICCOLEperversioni ha detto...

Sbalordito e affascinato dalle tue righe dark.
Complimenti e soprattutto, non lasciare che il dolore diventi una costante coerenza.